03/08/19 at 3:06 pm

Premio Massimo Troisi

29/07/19 at 9:00 am

Palinsesto

15/06/19 at 12:30 pm

Il Giorno del Gioco

21/02/19 at 9:00 am

Musica Senza Retorica

14/02/19 at 2:45 pm

Pensieri in Libertà – Pt.3

20/11/18 at 11:49 am

Indovina chi viene in studio – Video

20/11/18 at 10:10 am

Indovina chi viene in studio

02/10/18 at 1:56 pm

Collabora Con Noi

03/08/18 at 10:00 am

Fatti & Disfatti… continua

03/08/18 at 9:00 am

Hit Parade… in Soffitta

03/08/18 at 8:29 am

Anche i poeti… mangiano

30/06/18 at 11:45 am

A mè me piace ‘o blues – Part. 2

30/06/18 at 11:29 am

A mè me piace ‘o blues

10/04/18 at 5:50 am

The Best

18/03/18 at 1:34 pm

Jesce sole

23/01/18 at 7:39 pm

Canzoni Italiane – Pt.2

23/01/18 at 12:06 pm

France Mon Amour – Pt.2

01/12/17 at 2:21 pm

Pensieri in Libertà – Pt. 2

11/11/17 at 2:39 pm

France Mon Amour – Pt.1

24/10/17 at 6:51 pm

Fatti & Disfatti

12/10/17 at 11:54 am

Canzoni Italiane – Pt.1

07/10/17 at 2:27 pm

Pensieri in Libertà

10/08/17 at 7:35 am

Lost in Time

27/07/17 at 12:28 am

Presentazione Aldo Parisi

15/07/17 at 5:08 pm

Ennio Morricone – The 60 years music tour

01/07/17 at 4:11 pm

Ci siamo quasi.. Presentazione – Video

01/07/17 at 3:32 pm

Permissivismo sociale e liberalismo economico

03/06/17 at 1:17 am

Love Songs

12/05/17 at 9:58 pm

Puri & Duri

09/05/17 at 8:12 pm

Quando i dj avevano… il vinile

26/01/17 at 4:31 pm

CARS

21/12/16 at 1:19 am

Napule’

16/07/16 at 10:00 am

Cover d’autore

13/07/16 at 2:14 pm

Le Vostre Richieste

09/07/16 at 12:55 pm

Un giro in bicicletta

09/07/16 at 12:40 pm

Moonlight Serenade

07/07/16 at 7:11 pm

Gli Originali

05/03/16 at 12:34 pm

Rock Music e l’effetto degli Acidi

05/03/16 at 12:18 pm

L’Europa Morente

Cover d’autore

Pubblicato il 16 Luglio 2016 alle 10:00 scritto da
Categorie: La nostra Musica, Te le suoniamo noi
Tags: ,


Share

Il fenomeno delle «cover» è stato particolarmente diffuso negli anni Sessanta e ha avuto risultati spesso molto positivi: ha favorito un rapido cambio di suoni e stili musicali in Italia, contribuendo al lancio e alla popolarità di artisti giovani grazie a un repertorio che aveva già dalla sua i risultati di vendite nei Paesi d’origine, Gran Bretagna e Stati Uniti (salvo qualche eccezione dalla Francia).

Lello Palumbo


The House of The Rising Sun – The White Buffalo

The White Buffalo è un progetto musicale capitanato dal cantautore statunitense Jake Smith con la collaborazione di Matt Lynott alla batteria e Tommy Andrews al basso.
Il nome del gruppo rimanda al bisonte bianco, animale sacro alle tribù native americane. Il loro stile è influenzato sia dal country o dal blues ma anche dal rock classico ed è caratterizzato dalla voce profonda di Smith.

The sound of Silence – Disturbed

-I Disturbed sono un gruppo musicale statunitense di genere alternative metal formatosi a Chicago nel 1994 con il nome “Brawl” dal chitarrista Dan Donegan, dal batterista Mike Wengren, dal bassista Steve Kmak e dal cantante Erich Awalt; solamente nel 1997, con l’arrivo del cantante David Draiman, cambiarono nome in “Disturbed”. Nel 2004 Kmak venne licenziato e al suo posto venne scelto John Moyer, ex membro dei The Union Underground.
All’inizio della loro carriera i Disturbed proponevano uno stile vicino ai generi alternative metal e nu metal, con chiare influenze di gruppi come Korn, Metallica, Tool, Faith No More e Deftones, tuttavia nelle pubblicazioni più recenti il sound della band si è avvicinato sempre di più al solo alternative metal.

GUARDA


Impressioni di Settembre – Marlene Kuntz ft Patti Smith

-Il nucleo originario dei Marlene Kuntz nacque nel 1987, formato dal batterista Luca Bergia e dal chitarrista Riccardo Tesio, che si trovano regolarmente con vari amici musicisti a provare a casa di Bergia. Nel 1988 si aggiunse a loro il bassista Franco Ballatore. Poco tempo dopo, nel 1989, si aggiunse anche il chitarrista e cantante Cristiano Godano. Ad inizio 2016 pubblicano il decimo album in studio Lunga attesa. In seguito alla pubblicazione, la band inizia il tour di supporto per la prima volta nei club europei il 25 febbraio 2016 da Parigi, proseguendo a Bruxelles, Londra, Dublino, Amsterdam e infine in Italia; partecipano inoltre al Concerto del Primo Maggio del 2016.

GUARDA


And I love himEster Phillips

-Esther Phillips (23 Dicembre 1935 – 7 agosto 1984) nota per il suo R & B , ma anche dalla voce versatile con esecuzioni pop , jazz , blues e soul .Il suo primo successo disco è stato ” doppio crossing Blues “, registrato nel 1950 per Savoy Records Il suo primo successo disco è stato ” doppio crossing Blues “, registrato nel 1950 per Savoy Records.

GUARDA


Killing Me Softly – Buena Vista Social Club

-Omara Portuondo (Cayo Hueso, 29 ottobre 1930) è una cantante cubana di son e habanera. Grazie Ry Cooder che la volle nell’album Buena Vista Social Club, dove cantò con Ibrahim Ferrer, Rubén González, Eliades Ochoa, Compay Segundo, Faustino Oramas e Pío Leyva, è conosciuta a livello internazionale. L’album ottenne il Grammy e segnò l’inizio della carriera internazionale della cantante.

GUARDA


La Vie En Rose – Grace Jones

-Grace Jones (Spanish Town, 19 maggio 1948) è una cantante, compositrice, modella, attrice e artista giamaicana. Regina della disco-music , tra gli artefici della fusione tra la disco-music e il reggae, Grace Jones legò il suo successo anche alle rivisitazioni in chiave disco di alcuni evergreen: il suo maggiore successo discografico venne infatti nel 1978 con la sua versione de La vie en rose di Edith Piaf.

GUARDA


FortissimoClaudio Baglioni

-Claudio Enrico Paolo Baglioni (Roma, 16 maggio 1951). La sua carriera è stata da sempre costellata da alte vendite – fra gli altri, l’album “La vita è adesso” è quello rimasto per più tempo in vetta alla classifica italiana (27 settimane) . Baglioni complessivamente ha venduto oltre 55 milioni di dischi nel mondo di cui: 35 milioni di album e oltre 20 milioni di singoli.
Quelli degli altri tutti qui (2006) è un album di Claudio Baglioni in cui il cantautore si fa interprete eripropone con nuovi arrangiamenti grandi successi degli anni sessanta.

GUARDA


E penso a te – Fiorella Mannoia

-Fiorella Mannoia (Roma, 4 aprile 1954). Inizia la sua carriera nel 1968, distinguendosi nel panorama musicale italiano per il suo timbro vocale particolare e per le interpretazioni di pezzi di altri artisti. È la terza artista con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco, con sei Targhe Tenco al suo attivo, a pari merito con Ivano Fossati, che la rendono la cantante femminile con il maggior numero di premi vinti in questa manifestazione.”Ho imparato a sognare” è l’album che raccoglie 10 cover di celebri brani di cantautori e di band italiane tra cui: Lucio Battisti, Renato Zero, The Rokes, Tiziano Ferro, Cesare Cremonini, i Negramaro ed i Negrita.


Imagine – Zucchero & Randy Crowford 

-Adelmo Fornaciari nasce a Roncocesi (RE), il 25 settembre 1955. Tutti lo chiamano Zucchero, soprannome attribuitogli dall’insegnante elementare.Artista di formazione blues, la sua grande peculiarità è l’aver fuso la musica soul e blues tipicamente americana, con la musica leggera italiana tradizionale; il risultato è un blues mediterraneo e innovativo, che lo ha portato a essere uno dei maggiori interpreti di questo genere in Italia.
Randy Crawford, all’anagrafe Veronica Crawford (Macon, 18 febbraio 1952). Iniziò la sua carriera cantando nei club, da Cincinnati a Saint-Tropez, ma diventò famosa nella metà degli anni settanta a New York, dove ebbe occasione di cantare con jazzisti del calibro di George Benson, frequentò anche artisti come Bootsy Collins, Johnny Bristol, Quincy Jones, Al Jarreau e altri.

GUARDA


Light my fire – Will Young

-Will Young, all’anagrafe William Robert Young (Hungerford, 20 gennaio 1979), è un cantante e attore britannico, diventato famoso dopo aver vinto la prima edizione del concorso Pop Idol. Ha vinto il Brit Award come migliore rivelazione e numerosi altri premi. Singoli degni di nota sono The Long and Winding Road (in duetto con Gareth Gates), Light My Fire (cover della versione di Jose Feliciano della celebre canzone di “The Doors”), Leave Right Now (tutti hanno raggiunto la numerouno della classifica britannica).

GUARDA


What A Wonderfull World – The Ramones

-Joey Ramone, pseudonimo di Jeffrey Ross Hyman (New York, 19 maggio 1951 – New York, 15 aprile 2001), è stato un cantante statunitense. È ricordato per essere stato il cantante dei Ramones, storica band punk rock. La voce di Joey è stata considerata come la voce del punk rock in America.The Ramones sono stati un gruppo musicale statunitense formatosi nel Queens (New York), intorno al marzo 1974. Ogni componente del gruppo scelse Ramone come cognome d’arte per dare maggior compattezza, come veri fratelli senza esserlo. L’identità del gruppo era rafforzata dal look, identico per tutti: giubbotti di pelle nera, jeans stracciati, t-shirt e scarpe da ginnastica.

GUARDA


Satisfaction –  Acid Drinkers

-Gli Acid Drinkers sono un gruppo thrash metal polacco fondato nel 1986 a Poznań.


Lady JaneOswaldo Montenegro

-Viveiros Oswaldo Montenegro ( Rio de Janeiro , il 15 marzo del 1956 ) è un musicista brasiliano . Oltre a cantante , compone colonne sonore per spettacoli teatrali, balletti, cinema e televisione. Nel 1992 incide Mulungo da cui è tratta la cover “Lady Jane” con la voce di Vanessa Barum.


Prendila così – Mario Biondi

-Mario Biondi, nome d’arte di Mario Ranno (Catania, 28 gennaio 1971). Il nome d’arte riprende quello del padre, cantante, in arte Stefano Biondi. Appassionato di musica soul, forgia il suo particolare timbro vocale ascoltando i dischi di interpreti come Lou Rawls, Al Jarreau e Isaac Hayes. Grandissima importanza nella crescita artistica del cantante ha il suo conterraneo Gianni Bella. Interpreta cover di brani molto famosi come Just the Way You Are, composta nel 1978 da Billy Joel e questa cover di Lucio Battisti, duettando con Luca Barbarossa.

GUARDA


If You Don’t Know Me By Now Seal

-Seal, nome d’arte di Seal Henry Olusegun Olumide Adeola Samuel (Londra, 19 febbraio 1963). Dopo un breve periodo in cui si esibisce in bar e locali negli anni ottanta, Seal si unisce ai Push, un gruppo musicale britannico funk, con cui gira il Giappone in tour. In questa occasione lascia il gruppo, per unirsi ad un gruppo thailandese e girare l’India. Tornato in Inghilterra, Seal ha l’opportunità di conoscere il produttore discografico Adamski, con cui incide Killer, che diventa un grosso successo nel 1990. Seal ha ricevuto il Grammy Award per il disco dell’anno, la canzone dell’anno e la migliore performance di un artista pop di sesso maschile per la canzone Kiss from a Rose nel 1996, utilizzata come colonna sonora del film Batman Forever di Joel Schumacher, ed il Brit Award per il migliore album (Seal) nel 1992.

GUARDA


Hit the road Jack – Acid Drinkers 

-Gli Acid Drinkers sono un gruppo thrash metal polacco fondato nel 1986 a Poznań.


Knockin on heaven’s door Guns n’ Roses

-I Guns N’ Roses sono un gruppo hard rock statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1985. Lo stile sonoro, l’immagine trasgressiva e le performance dal vivo li aiutarono ad occupare un posto di prestigio nella scena musicale tra la fine degli anni ottanta e l’inizio dei novanta. Sull’immagine e le sonorità dei Guns influirono molto anche gli Hanoi Rocks, come Slash stesso cita nella sua biografia. Inoltre Axl Rose ha sostenuto che il suo gruppo è stato ispirato da Rolling Stones, Pink Floyd, Queen, AC/DC, Led Zeppelin, Alice Cooper, Scorpions, Thin Lizzy. Quasi tutte le canzoni dei Guns N’ Roses sono state scritte da Axl Rose e da Izzy Stradlin’. Nonostante la band rientri principalmente nell’hard & heavy, molti dei loro brani spaziano tra i vari generi, dal più duro hard rock (Welcome to the Jungle, Nightrain) a vere e proprie ballate melodiche e sentimentali (Don’t Cry, November Rain).

GUARDA


Avrai – Laura Pausini

-Laura Pausini (Faenza, 16 maggio 1974). Ha iniziato la sua carriera nel 1993, vincendo il Festival di Sanremo nella sezione Novità con il brano “La solitudine”.Ha una voce potente, calda, corposa, ben impostata, in grado di sostenere per molti secondi anche le note più acute del suo registro. Grazie alla sua voce, è stata paragonata dai critici musicali ad artiste quali Whitney Houston, Céline Dion, Mariah Carey e Barbra Streisand, la quale ha definito la sua voce come velluto.


Ci penserò domani – Mario Biondi & i Pooh

-Mario Biondi, nome d’arte di Mario Ranno (Catania, 28 gennaio 1971). Il nome d’arte riprende quello del padre, cantante, in arte Stefano Biondi. Appassionato di musica soul, forgia il suo particolare timbro vocale ascoltando i dischi di interpreti come Lou Rawls, Al Jarreau e Isaac Hayes. Grandissima importanza nella crescita artistica del cantante ha il suo conterraneo Gianni Bella. Nel 2012, con i Pooh, canta nella versione sinfonica del loro brano Ci penserò domani.

GUARDA


In my life – Bonnie Tyler

-Bonnie Tyler, pseudonimo di Gaynor Hopkins (Swansea, 8 giugno 1951). Dotata di una voce potente, rauca e graffiante, dal timbro particolarmente riconoscibile, Bonnie Tyler cominciò la sua carriera verso la metà degli anni settanta. Con Total Eclipse of the Heart, Bonnie ottenne anche una nomination per il Grammy Award come «Migliore Performance Vocale Femminile Pop». Nel 1984, ospite del festival di Sanremo, eseguì la canzone e di fatto la lanciò in Italia, dove era ancora poco conosciuta.

GUARDA


I Saw Her Standing There – Butchering the Beatles

-“Butchering The Beatles”. Le intenzioni del progetto è stato quello di riprendere in chiave hard/metal alcuni classici dei fab four chiamando a raccolta la “crème” della scena. Qualche nome? Membri di Guns N’ Roses/Velvet Revolver, Motorhead, Queensryche, Anthrax, Alice In Chains, Dio, Marilyn Manson, Toto, Def Leppard, Alice Cooper, Kip Winger e Billy Idol.
“I Saw Her Standing There”
John Corabi (Motley Crue), vox; Phil Campbell (Motorhead), guitar; C.C. Deville (Poison), guitar; Chris Chaney (Jane’s Addiction), bass; Kenny Aronoff (Smashing Pumpkins / Jon Bon Jovi).


When A Man Loves A Woman – David Foster

-David Walter Foster (Victoria, 1º novembre 1949) è un musicista, produttore discografico, compositore e arrangiatore canadese, vincitore di numerosi Grammy. È l’artefice di grandi successi di artisti come Al Jarreau, Madonna, Celine Dion, Andrea Bocelli, Katherine Jenkins, Barbra Streisand,Bee Gees, Michael Jackson, Diana Ross, George Harrison, Mariah Carey, Whitney Houston ed altri.

GUARDA


Emozioni – Claudio Baglioni

-Claudio Enrico Paolo Baglioni (Roma, 16 maggio 1951). La sua carriera è stata da sempre costellata da alte vendite – fra gli altri, l’album “La vita è adesso” è quello rimasto per più tempo in vetta alla classifica italiana (27 settimane) . Baglioni complessivamente ha venduto oltre 55 milioni di dischi nel mondo di cui: 35 milioni di album e oltre 20 milioni di singoli.
Quelli degli altri tutti qui (2006) è un album di Claudio Baglioni in cui il cantautore si fa interprete e ripropone con nuovi arrangiamenti grandi successi degli anni sessanta.

GUARDA


Stairway To Heaven – Ann & Nancy Wilson

-Gli Heart sono un gruppo musicale statunitense fondato nei primi anni settanta e tuttora in attività. La loro produzione unisce elementi hard rock, heavy metal e folk. Attorno al nucleo del gruppo, formato dalla cantante Ann Wilson e dalla chitarrista Nancy Wilson, si sono avvicendate tre formazioni principali. Passando attraverso parecchi cambiamenti di line up, gli unici membri costanti del gruppo sono Ann e Nancy Wilson.
La musica del gruppo durante gli anni settanta, in cui gli Heart acquisirono notorietà, era influenzata dai gruppi cardine dell’hard rock come i Led Zeppelin ma anche dal folk, mentre negli anni ottanta si sono trasformati in un tradizionale act di rock melodico.

GUARDA


A whiter shade of pale – Annie Lennox & Gary Moore

-Ann Lennox, nota come Annie Lennox (Aberdeen, 25 dicembre 1954), è una cantante scozzese, fondatrice e membro degli Eurythmics. All’inizio degli anni 1980 tra Annie e il chitarrista del gruppo “The Tourist”, David A. Stewart, nacque una relazione sentimentale. I due, per quanto la relazione si fosse già esaurita, decisero di lasciare il gruppo per crearne uno nuovo: gli Eurythmics. All’inizio della carriera degli Eurythmics, la Lennox era conosciuta per il suo look androgino, al punto che una volta impersonò anche Elvis Presley. Molti giornalisti spesso si riferivano a lei come “la Grace Jones bianca”.

GUARDA


All my lovin’ (The Beatles’s cover) Amy Winehouse

-Amy Winehouse (Londra, 14 settembre 1983 – Londra, 23 luglio 2011) cantautrice, stilista e produttrice discografica britannica.
Ha debuttato nel mondo della musica pubblicando, nel 2003, per l’etichetta discografica Island, l’album di debutto Frank, che riscuote un buon successo di pubblico e critica.
Il vero successo arriva nel 2007, con l’uscita del secondo album Back to Black, che trainato da singoli come Rehab, Love Is a Losing Game e l’omonima traccia Back to Black ha scalato le classifiche mondiali, ottenendo un successo che l’ha portata alla vittoria di cinque Grammy Awards.

GUARDA


Share